Storia di sesso e cocaina

Bianca Neve - una schiavitù in polvere

Sex femmine 35 anni

La cocaina benzoilmetilecgonina è una sostanza stupefacente che agisce come potente storia di sesso e cocaina del sistema nervoso centrale, vasocostrittore e anestetico.

È un alcaloide che si ottiene dalle foglie della coca Erythroxylum cocapianta originaria del Sud Americaprincipalmente del Perùdella Colombia e della Bolivia. Le foglie di coca sono state usate per secoli dalle popolazioni storia di sesso e cocaina Sud America come tonico, contro la fame e come anestetico, specie nel corso di rituali religiosi che prevedevano pratiche sacrificali; una di queste consisteva nella trapanazione di sezioni di cranio e la mistura foglie di coca-saliva era usata come anestetico locale.

Quando gli spagnoli scoprirono le Americhe nelnon impiegarono molto a riconoscere le proprietà delle foglie di coca, la cui vendita fu tassata; furono in breve tempo impiegate come tonico, storia di sesso e cocaina fame e antifatica per gli schiavi indios impiegati nelle nuove miniere di argento, portando alla diffusione della professione del coqueros coltivatore di coca.

L'isolamento del principio attivo dalle foglie cocaina avvenne nel da parte del farmacista tedesco Albert Niemann [3] storia di sesso e cocaina da allora è iniziato storia di sesso e cocaina moderno della cocaina che venne dapprima sperimentata come anestetico La storia di sesso e cocaina popolarità crebbe ulteriormente nell'era vittoriana dove viene nominata anche in diverse opere letterarie come Sherlock Holmes che si inietta cocaina per ovviare alla noia e alla inoperosità del suo intelletto in assenza di casi e nei primi anni del ' quando veniva venduta in alcune farmacie come tonico.

Durante la seconda guerra mondiale è stata fornita dal regime nazista come stimolante ad alcuni soldati. Sigmund Freud era solito utilizzarla occasionalmente e in basse dosi come antidepressivo. Oggi è uno dei più diffusi stupefacenti, acquistando spesso l'immagine di uno "status sociale" forse per via anche del suo costoconoscendo un aumento specie nei primi anni '90 e poi nei primi anni Il suo nome deriva dal termine Quechua lingua indios "Chuca" col suffisso "-ina".

Tale suffisso sarà poi utilizzato comunemente per indicare gli anestetici di sintesi. L'effetto farmacologico maggiore e meglio caratterizzato a livello del sistema nervoso centrale SNC è quello di bloccare il recupero di storia di sesso e cocaina nel terminale postsinaptico quando questa viene rilasciata dal terminale del neurone nel vallo intersinaptico; la rimozione della dopamina dal terminale sinaptico avviene per mezzo delle cosiddette proteine di trasporto Dopamine Active Transporter, DAT che trasporta il neurotrasmettitore dall'esterno all'interno del neurone.

Il risultato è un aumento della quantità di dopamina e delle altre monoamine per mezzo del blocco delle attività dei rispettivi trasportatori a livello delle storia di sesso e cocaina sinaptiche dei neuroni dopaminergici del SNC.

In particolare, si assiste a un aumento di dopamina nelle sinapsi fra le terminazioni dei neuroni che proiettano dall'area tegmentale ventrale e i neuroni del nucleo accumbens e della corteccia prefrontale mediale. L'inibizione cronica dei processi di recupero provoca, specie nel lungo termine, l'esaurimento delle riserve di neurotrasmettitore del neurone presinaptico, causando una sorta di affaticamento, che altera la normale risposta fisiologica dei circuiti cerebrali.

Il craving da cocaina ricerca ossessiva della sostanza storia di sesso e cocaina invece indotto dal desiderio di evitare le crisi d'astinenza e dalla diminuzione della normale capacità di provare piacere legata ai reward system.

In farmacologia la cocaina è storia di sesso e cocaina considerata un anestetico locale, ottimo per l' anestesia delle mucose e delle vie aeree superiori. Agisce inoltre come potente vasocostrittore diminuendo i sanguinamenti nel corso di interventi chirurgici. Il suo uso in campo anestesiologico è stato tuttavia, per ovvi motivi, fortemente ridotto, a favore di derivati sintetici con effetti sistemici e psicotropi irrilevanti come la novocaina.

Gli effetti della cocaina si manifestano in relazione alla modalità di assunzione: molto rapidamente nel caso di somministrazione endovenosa e via via più lentamente con l'inalazione, con l'aspirazione e con la masticazione.

Se assunta inoltre a livello nasale, essa si fissa all'interno storia di sesso e cocaina fosse nasali formando croste, spesso associate a riniti e infiammazioni della mucosa; a livello cardiocircolatorio si presentano tachicardiaaumento della contrattilità del ventricolo sinistro e della pressione arteriosacon incremento della produzione di adrenalina ed storia di sesso e cocaina e diminuzione di quella di ossido nitrico con possibile vasospasmo delle coronarie. Le manifestazioni neuropsichiatriche possono risultare in irritabilità, sindromi depressivestati d'ansiainsonnia e paranoia.

L'uso cronico espone inoltre ad aumentato rischio di aterosclerositrombosi da aumento dell'aggregabilità piastrinica, infarto miocardicoipertensione arteriosa e deficit del sistema immunitario. Inoltre allo svanimento dei suoi effetti, la fine della vasocostrizione a livello nasale causa sanguinamento, con conseguente otturazione delle vie nasali; qualora il soggetto provasse a eliminare tali croste, l'anestesia dovuta alla sostanza gli permetterebbe di danneggiare pesantemente i tessuti nasali mediante l'uso di oggetti anche taglienti, che non cicatrizzerebbero per via della diffusa apoptosi.

Nel sovradosaggio il paziente si presenta agitato e ostile. Possono storia di sesso e cocaina sintomi neuropsichiatrici, come allucinazioni e convulsioni fino al comauniti a tachicardia e aumento della temperatura corporea. Le carbossilesterasi, gli enzimi che in presenza di sola cocaina produrrebbero metaboliti inattivi per idrolisi, reagiscono diversamente in presenza di etanolo, in quanto una porzione di cocaina subisce transesterificazione storia di sesso e cocaina l'etanolo formando cocaetilene.

Il cocaetilene ha effetti simili a quelli della cocaina. Gli effetti si manifestano più velocemente e persistono per più tempo, e la tossicità a carico del SNC, del cuore e del fegato è più elevata. L' alcool rende più difficile controllare i risvolti prettamente psicotropi della sostanza storia di sesso e cocaina ansia, fobia e aggressività.

L'assunzione di cocaina combinata all'eroina è ricercata dal consumatore poiché migliora la fase di down della coca e consente di essere più energici e reattivi durante l'effetto dell'eroina, ma aumenta enormemente il rischio di blocco respiratorio e collasso cardiocircolatorio.

Un' overdose di speedball ha causato la morte storia di sesso e cocaina attore statunitense John Belushi il 5 Marzo a Los Angeles. Il consumo avverrebbe tramite inalazione, ma l'aggiunta di polvere da sparo genererebbe fumi estremamente irritanti e servirebbe soprattutto a dare al gesto un'aura d'asprezza.

Ad esempio, assumere cocaina insieme con inibitori della ricaptazione della serotonina pone un notevole rischio di sindrome serotoninergica. Al contrario di quanto si pensi comunemente, il consumo di foglie di coca tramite masticazione non produce nessun effetto importante sul comportamento. Infatti l'uso delle foglie per la masticazione è legale nei paesi andini. La popolazione delle Ande è irritata dal fatto che gli stranieri considerino le semplici foglie di coca come una sostanza stupefacente, in quanto l'assorbimento sublinguale diluisce molto l'assorbimento nel storia di sesso e cocaina.

Se assunta in storia di sesso e cocaina modo, i suoi effetti sono più o meno indistinguibili da altri stimolanti, come la caffeina. È il metodo di gran lunga più diffuso nella società occidentale, descritto peraltro da una variegata iconografia cinematografica e letteraria.

La cocaina in polvere viene disposta su una superficie liscia, allineata in strisce quindi, attraverso inalatori o cannucce è uso diffuso l'utilizzo di banconote arrotolate viene inalata.

Gli effetti sono pronunciati e durano da storia di sesso e cocaina minuti circa a qualche ora in base alla quantità e alla purezza della sostanza assunta. L'assorbimento nel sangue avviene attraverso la mucosa nasale, consentendo a eventuali agenti patogeni, se presenti, di infettare l'utilizzatore.

La cocaina viene depositata su un foglio di alluminio che viene scaldato. Quindi ne vengono inalati i vapori generalmente tramite una cannuccia. Spesso il braciere di alluminio viene preparato sull'imboccatura di ampolle o bottiglie di vetro o Storia di sesso e cocaina che dispongono di un secondo foro in cui inserire storia di sesso e cocaina cannuccia o da cui aspirare direttamente i fumi.

Crack e freebase hanno effetti quasi istantanei e molto forti. Causano entrambi alta dipendenza psichica e fisica. Iniezione mediante siringa endovena diluendo la cocaina in soluzione acquosa. Permette un assorbimento più lento e quindi una durata maggiore degli effetti, evitando la tossicità di picco [18]. La cocaina causa forte dipendenza psichica in chi ne fa uso. Dopo gli effetti di carattere eccitatorio, infatti, il consumatore di cocaina si sente spossato, stanco e completamente senza energie.

Questo lo spinge a ripetere l'assunzione della droga per rivivere il benessere. Tale appagamento viene ricercato sebbene gli effetti negativi a livello psichico, reversibili e no, siano di primaria importanza. In relazione alla frequenza di assunzione e al contesto psico-ambientale, il soggetto dipendente dal consumo di cocaina modifica nel lungo termine e sempre più radicalmente la coscienza di sé e la percezione delle proprie azioni rispetto all'ambiente. Inoltre, a causa degli effetti della cocaina sia di tipo psicotropo sui freni inibitori, sia di tipo fisiologico sulla libido e sulla capacità erettile negli uomini.

La dipendenza da cocaina, erroneamente ritenuta solo di tipo psicologico, ha anche un importante substrato storia di sesso e cocaina legato al neuroadattamento del sistema nervoso centrale ai suoi effetti. Gli studi sull'animale mostrano inoltre che le somministrazioni ripetute di cocaina inducono una degenerazione delle sinapsi dei neuroni dopaminergici in una specifica area del cervello fascicolo retroflessocon ripercussioni di tipo psicopatologico psicosi, alterazioni della gratificazione.

L'iperattivazione dell'apparato cardiovascolare, insieme con la vasocostrizione provocate dalla cocaina, sono causa di infarto e ictus. La cocaina, infatti, blocca il riassorbimento di noradrenalina e dopaminacausando un eccesso della disponibilità di queste sostanze eccitanti, che possono alterare il funzionamento del cervello facendo comparire disturbi spesso non distinguibili da quelli causati da una psicosi.

Il cocainomane è convinto di essere spiato, perseguitato, il tono dell'umore è disforico, in certi casi presenta allucinazioni tipica la percezione di cimici che corrono sulla pelle, le " cocaine bugs " o allucinazioni visive denominate " bagliori della neve ".

La cocaina si distingue da altre sostanze psicotrope per l'elevata sensazione di adattamento che induce nel soggetto che l'assume ai ritmi di attività psico-fisica propri della società post-industriale e per il suo enorme grado di diffusione nelle società occidentali.

Il traffico di questa sostanza costituisce una voce rilevante dell'economia globale. L'intervenzione farmacologica per la tossicomania della cocaina ha due fasi: disintossicazione e mantenimento. La disintossicazione dalla cocaina è praticamente senza rischio sia per chi è ricoverato in ospedale o non lo sia. La bromocriptina riesce a storia di sesso e cocaina i sintomi di deprivazione e il desiderio quando viene somministrata per un periodo di sette giorni.

Altri farmaci, come modafinildesipramina o amantadina possono essere usati in sostituzione o in combinazione con bromocriptina. Alcuni studi hanno evidenziato come il fumo delle sigarette ovvero la nicotina abbia un effetto sul cervello predisponente la dipendenza da cocaina [21] [22]. Alcuni studi raccomandano cautela nella somministrazione di cocaina in pazienti affetti da miastenia gravis o da porfiria. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento farmaci non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.

Li, K. Zhao, S. Deng, D. Landry, Helv. Cowen, W. URL consultato il 2 giugno Part i Minimum, maximum, mean and modal typical purity recorded percentagesu www. Howell e Kathryn A. Cunningham, Serotonin 5-HT2 receptor interactions with dopamine function: implications for therapeutics in cocaine use disorderin Pharmacological Reviewsvol. Aguilar, Role of dopamine and glutamate receptors in cocaine-induced social effects in isolated and grouped male OF1 micein Pharmacology Biochemistry and Behaviorvol.

Wise e M. Bozarth, Storia di sesso e cocaina mechanisms of drug reward and euphoriain Psychiatric Medicinevol. Siesser, Benjamin D. Sachs e Amy J. URL consultato il 2 febbraio URL consultato l'8 ottobre Altri progetti Wikiquote Wikizionario Wikimedia Commons. Portale Chimica. Portale Medicina. Categorie : Droghe Alcaloidi tropanici. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia.

In altri progetti Wikimedia Commons Wikiquote. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori.

Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate.