Come per eccitare una donna che voleva il sesso anale

Sesso anale - Guida per principianti: 5 cose che devi sapere PRIMA di farlo

Sesso con gli amici moglie

Come far squirtare una donna? Applicando queste tecniche otterrai risultati eccezionali le ho testate personalmente e farai spruzzare di piacere la tua donna, che non smetterà più di ringraziarti.

Come per eccitare una donna che voleva il sesso anale di entrare nel vivo della parte pratica ti consiglio di guardare i 3 video in cui ti sveliamo i 7 errori micidiali che gli uomini fanno nel sesso e come evitarli.

Vedrai che alla fine diventerai un esperto di eiaculazione femminile e ti basterà pochissimo per arrivare a sconvolgerle i sensi. Allora, innanzi tutto, lo squirt o eiaculazione femminile è un getto di liquido simile a quello seminale maschile che si attiva ed esce tramite la stimolazione del punto G. Ora questa pratica sta prendendo piede, ma sono ancora molte le donne che si imbarazzano a sentirne parlare, che non sono pienamente coscienti delle potenzialità della loro vagina e che pensano che squirtare sia solo per le porno star… Starà a te fargli cambiare idea….

In più, vedere una donna che squirta rende tutto ancora più bello. Quindi per riuscire a far squirtare una donna bisogna innanzi tutto trovare il punto G. Dovrai fare pratica prima di riuscire ad individuarlo con facilità perché la sua posizione varia da donna a donna e anche la sua sensibilità allo stimolo. Ricordati: tutte le donne possono squirtare, ma non tutte hanno la capacità di lasciarsi andare per farlo.

Se una donna non è rilassata e non ha il giusto coinvolgimento mentale, difficilmente riuscirà a squirtare. In questo modo si sentirà Come per eccitare una donna che voleva il sesso anale e si rilasserà molto più facilmente.

Quello arriverà dopo. Falla sentire desiderata e solo tua. Concentrati su di lei e sul suo godimento. Mettila al centro delle tue attenzioni. Se vedi che è tesa, falla sdraiare a pancia in su e allargale le gambe. Fai cosi più volte fino a che non sentirai che lei si sta rilassando e inizia ad eccitarsi.

A questo punto, puoi iniziare a lavorare con la lingua. Leccala, baciala, succhiala. Apri le grandi labbra e tutte le pieghe vaginali. Tocca delicatamente con la punta della lingua queste zone ultra sensibili e senti come lei reagisce. Non avere fretta e non metterle fretta… è ora che stai preparando il terreno fertile per lo squirt….

Se lei gradisce e sono certa che gradisce continua ad usare la bocca e la lingua e con una mano stimolale dolcemente anche il clitoride… Questo la farà impazzire di piacere. Lo devi fare con piacere, vero piacere! Dopo tutto sei tra le gambe della tua donna e hai libero accesso a tutta la sua intimità… Devi sentirti molto orgoglioso di questo….

Sarà talmente bagnata ed eccitata che le dita entreranno da sole…. Fai con le dita lo stesso movimento di penetrazione che faresti in un rapporto sessuale. Su e giù, su e giù… prima piano piano, poi sempre più velocemente e Come per eccitare una donna che voleva il sesso anale frattempo, mentre spingi le dita in su, col palmo della mano le stimoli anche il clitoride….

Non escludere che durante i preliminari lei potrebbe già avere uno o più orgasmi. Se è cosi, molto bene! Come fai a capire se è pronta per la stimolazione del punto G? Semplice, se ti accorgi di avere la mano zuppa nonostante hai infilato solo due dita… è pronta!

Quel liquido che lei sta già perdendo, non è altro che il liquido che uscirà anche durante lo squirt. Quindi anche questo è buon segno. Se lei si bagna tanto e facilmente, è più probabile che squirterà Come per eccitare una donna che voleva il sesso anale troppi problemi e in abbondanza.

Ora vai alla ricerca del punto G. Infila indice e medio. Prima di provare questo movimento su una donna fai un po di pratica da solo. Inizialmente ti resterà un po difficile capire la tecnica esatta, ma in realtà tutto sta nella combinazione di questi due movimenti da fare insieme.

A questo punto Come per eccitare una donna che voleva il sesso anale quello che devi fare è massaggiare. Mentre fai tutto questo, se riesci, col palmo dovresti sempre stimolarle il clitoride. Ascolta sempre come lei reagisce a tutti questi nuovi stimoli. Probabilmente sono sensazioni che non ha mai provato e potrebbe sentirsi strana e confusa.

Tranquillizzala, falle capire che è tutto normale… Anzi, si sta avvicinando rapidamente al momento fatidico…. Naturalmente, non concentrarti troppo SOLO su questo punto. Ogni tanto dalle tregua ed esci dalla sua passerina.

Quello di non sapere come toccare nel modo giusto una donna è un errore classico che vedo fare a tantissimi uomini. Adesso sei pronto a farla squirtare. Continua col movimento che ti ho spiegato prima, ma ora con più insistenza e più ritmo. Quando sarà sul punto di esplodere, sentirà una pressione sulla pancia, bruciore e lo stimolo di dover fare la pipi. Probabilmente si vergognerà di questo, ma sarai tu a doverla rassicurare.

Mentre la stai portando alla conclusione, parlarle e dille che quando avrà queste sensazioni dovrà lasciarsi andare con tutta se stessa.

Sarà lei a dirti quando smettere con la stimolazione perché ormai è arrivata al culmine. Se non è riuscita a schizzare non preoccuparti. Non tutte le donne riescono a farlo, sopratutto se è la prima volta che ci provano. Ci vuole allenamento e tanta pratica anche da parte di lei. Più si parla di sesso, più vi verrà voglia di farlo.

Più lo farete, più vi verrà voglia di parlarne. Ora invece voglio condividere con te 5 curiosità su questo mondo, che probabilmente non conoscevi. Impara a conoscere a fondo il corpo della tua donna, impara a stimolarla esattamente come lei vuole e ti donerà uno degli orgasmi più belli della sua vita, con squirtata annessa. Prima di chiudere voglio farti un ultimo regalo: 3 video in cui ti sveliamo come far scatenare il lato selvaggio di ogni donna in modo da farla tremare di eccitazione ogni volta che lo desideri….

Stiamo insieme da poco e prima di me ha sempre detto di aver trovato ragazzi che non volevano leccargliela e che quando la masturbavano si limitavano a massaggiarle il clitoride per farla venire, raramente andavano dentro con le dita e mai sono arrivati vicini a toccargli il punto G.

Io x esperienza posso dire questo. Purtroppo mia moglie x grossi problemi adolescenziali si è sempre negata il piacere. Si sapevo qualcosa in materia ma sempre quelle situazioni che parevano leggende più che verità.

Quella notte dormimmo sul divano dato che il letto era inagibile. La mamma dei miei due figli. Non demordere mai ma ricordate che se pensate che basti una mano mossa bene od un gran cazzo vi sbagliate. Ci vuole amore ed allora basterà sfiorare un capezzolo. Diciamo che per la maggior parte delle donne serve sia amore che una mano mossa bene… allora si che è il top….

È possibile che il mio punto G si trovi molto in alto nella vagina? Ciao Nicoletta. Complimenti per l articolo non tanto per come lo hai detto perche Come per eccitare una donna che voleva il sesso anale o meno tutti gli uomini diciamo che dicono che lo sanno io non mi vergono di dire si sapevo come far squirtare una donna ma voglio farti i complimenti per come l hai spiegato l hai fatto diventare un gioco facile da superare nessuna donna parla delle sue cose con cosi tanta semplicita dopo aver letto il tuo articolo e diventato molto piu facile ed e anche piu divertente complimenti.

Andrai lontana. Ti ringrazio per la tua esperienza diretta e sono contenta che il mio articolo ti sia stato utile.